Prefazione all'edizione italiana. Vivi in presenza di un altro uguale