Cina e Russa. Due transizioni a confronto