Io lo conoscevo bene. Viaggio semiserio nei personaggi di Ugo Tognazzi