Il CD Alessandro Volta Filosofo della natura, pubblicato da Hoepli, offre una nuova interpretazione dell'inventore della pila e ne presenta l'opera attraverso nuove tecnologie educative multimediali. Volta, l'unico scienziato italiano che abbia dato nome a un'unità di misura, il volt, è di solito considerato come un fortunato costruttore di strumenti. Recenti studi e ricerche sottolineano invece gli aspetti teorici del suo lavoro. Volta ci appare oggi come uno scienziato fortemente innovativo, legato a una particolare filosofia della natura, impegnato nella scoperta, nell'interpretazione, nella quantificazione e nella misura di importanti fenomeni fisici. Nel Cd sono state analizzate anche le teorie e gli esperimenti di Charles Augustin Coulomb e di Luigi Galvani, di cui Volta non condivideva i programmi di ricerca. Le idee degli scienziati si comprendono infatti meglio se sono inserite nei contesti in cui si sono sviluppate e se si analizzano i dibattiti e le controversie che hanno originato. Per ciascuno dei tre scienziati sono disponibili sul CD: la biografia, un DataBase bibliografico, una serie di opere, scelte tra le più significative, alcuni manoscritti, le animazioni tridimensionali degli strumenti inventati e degli esperimenti compiuti, alcune simulazioni quantitative (per Coulomb) e, per Volta, il catalogo multimediale degli strumenti del Gabinetto di Fisica dell'Università di Pavia. Nel multimedia sono infine disponibili due racconti, il primo dedicato al confronto tra le idee di Volta e quelle di Coulomb, il secondo al dibattito tra Galvani e Volta. Nel CD sono confluiti molti dei lavori eseguiti sulle opere primarie di Volta per il bicentenario dell'invenzione della pila e il DB bibliografico (si allega l'articolo Bevilacqua, F., Falomo, L., Fregonese, L., Alessandro Volta - The Primary Sources, in History of Phyics and Astronomy in Italy in the 19th and 20th Centuries. Sources, Themes and International Context, L.Gariboldi and P.Tucci (eds.), Milano, 2004). Essi sono stati arricchiti da una ricerca su Coulomb e Galvani, con un approfondimento delle opere relative alle controversie con Volta, digitalizzazione delle fonti primarie, ricostruzione tridimensionale degli strumenti e degli esperimenti dei due scienziati. Le tecnologie ipertestuali e multimediali permettono un percorso personalizzato, a diversi livelli di approfondimento. Alcune animazioni e filmati realizzati per il CD sono stati successivamente caricati su un canale di YouTube (http://www.youtube.com/dhstlidia). Sino ad oggi, in circa 4 anni, i tre esperimenti di Galvani sono stati visualizzati 54352 volte, i tre video relativi alla bilancia di torsione di Coulomb (funzionamento, descrizione e spiegazione) 47510 volte, quelli relativi alla pila 15956 volte. Su richiesta, abbiamo effettuato la traduzione in inglese del dibattito Volta-Galvani. Sempre in quattro anni il filmato è stato visualizzato circa 4000 volte e utilizzato in diversi corsi (come emerge dai commenti al video, alcuni dei quali sono riportati nelle note, e dalle email ricevute). Le traduzioni in inglese delle animazioni tridimensionali presenti CD, relative alle invenzioni di Volta, sono state utilizzate in due mostre internazionali e nel progetto europeo "Science Teacher e-Training (STeT) - Teaching Science using case studies from History of Science" (il wiki del progetto è all’indirizzo http://stet.wetpaint.com).

Alessandro Volta filosofo della natura. CD, Milano: Hoepli

FALOMO BERNARDUZZI, LIDIA;BEVILACQUA, FABIO
2005

Abstract

Il CD Alessandro Volta Filosofo della natura, pubblicato da Hoepli, offre una nuova interpretazione dell'inventore della pila e ne presenta l'opera attraverso nuove tecnologie educative multimediali. Volta, l'unico scienziato italiano che abbia dato nome a un'unità di misura, il volt, è di solito considerato come un fortunato costruttore di strumenti. Recenti studi e ricerche sottolineano invece gli aspetti teorici del suo lavoro. Volta ci appare oggi come uno scienziato fortemente innovativo, legato a una particolare filosofia della natura, impegnato nella scoperta, nell'interpretazione, nella quantificazione e nella misura di importanti fenomeni fisici. Nel Cd sono state analizzate anche le teorie e gli esperimenti di Charles Augustin Coulomb e di Luigi Galvani, di cui Volta non condivideva i programmi di ricerca. Le idee degli scienziati si comprendono infatti meglio se sono inserite nei contesti in cui si sono sviluppate e se si analizzano i dibattiti e le controversie che hanno originato. Per ciascuno dei tre scienziati sono disponibili sul CD: la biografia, un DataBase bibliografico, una serie di opere, scelte tra le più significative, alcuni manoscritti, le animazioni tridimensionali degli strumenti inventati e degli esperimenti compiuti, alcune simulazioni quantitative (per Coulomb) e, per Volta, il catalogo multimediale degli strumenti del Gabinetto di Fisica dell'Università di Pavia. Nel multimedia sono infine disponibili due racconti, il primo dedicato al confronto tra le idee di Volta e quelle di Coulomb, il secondo al dibattito tra Galvani e Volta. Nel CD sono confluiti molti dei lavori eseguiti sulle opere primarie di Volta per il bicentenario dell'invenzione della pila e il DB bibliografico (si allega l'articolo Bevilacqua, F., Falomo, L., Fregonese, L., Alessandro Volta - The Primary Sources, in History of Phyics and Astronomy in Italy in the 19th and 20th Centuries. Sources, Themes and International Context, L.Gariboldi and P.Tucci (eds.), Milano, 2004). Essi sono stati arricchiti da una ricerca su Coulomb e Galvani, con un approfondimento delle opere relative alle controversie con Volta, digitalizzazione delle fonti primarie, ricostruzione tridimensionale degli strumenti e degli esperimenti dei due scienziati. Le tecnologie ipertestuali e multimediali permettono un percorso personalizzato, a diversi livelli di approfondimento. Alcune animazioni e filmati realizzati per il CD sono stati successivamente caricati su un canale di YouTube (http://www.youtube.com/dhstlidia). Sino ad oggi, in circa 4 anni, i tre esperimenti di Galvani sono stati visualizzati 54352 volte, i tre video relativi alla bilancia di torsione di Coulomb (funzionamento, descrizione e spiegazione) 47510 volte, quelli relativi alla pila 15956 volte. Su richiesta, abbiamo effettuato la traduzione in inglese del dibattito Volta-Galvani. Sempre in quattro anni il filmato è stato visualizzato circa 4000 volte e utilizzato in diversi corsi (come emerge dai commenti al video, alcuni dei quali sono riportati nelle note, e dalle email ricevute). Le traduzioni in inglese delle animazioni tridimensionali presenti CD, relative alle invenzioni di Volta, sono state utilizzate in due mostre internazionali e nel progetto europeo "Science Teacher e-Training (STeT) - Teaching Science using case studies from History of Science" (il wiki del progetto è all’indirizzo http://stet.wetpaint.com).
8820334356
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/146220
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact