Dal primo farmaco alla terapia massimale