Giacomo Puccini, II atto. La rivelazione del genio