Retribuzione di riferimento e computo del t.f.r., tra legge e autonomia collettiva