Se all'inizio del secolo l'interesse transculturale della psichiatria muoveva da esigenze soprattutto teoriche, l'attuale rimescolamento culturale e razziale, divenuto un fenomeno planetario, rende indifferibile una riflessione metodologica sull'operare psichiatrico e psicoanalitico nei confronti di pazienti provenienti da culture non occidentali. Si apre così un campo di ricerca che richiede il concorso convergente di più discipline e di competenze specifiche legate all'intrinseca complessità della realtà umana indagata.

Etnopsichiatria, etnopsicoanalisi: problemi vecchi e nuovi

BERLINCIONI, VANNA
2002

Abstract

Se all'inizio del secolo l'interesse transculturale della psichiatria muoveva da esigenze soprattutto teoriche, l'attuale rimescolamento culturale e razziale, divenuto un fenomeno planetario, rende indifferibile una riflessione metodologica sull'operare psichiatrico e psicoanalitico nei confronti di pazienti provenienti da culture non occidentali. Si apre così un campo di ricerca che richiede il concorso convergente di più discipline e di competenze specifiche legate all'intrinseca complessità della realtà umana indagata.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11571/101448
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact