L'arte bizantina, antitetica all'arte di Roma antica, fu stata messa all'indice e considerata arte degenerata dalla critica italiana del periodo fascista allineata col regime, mentre era generalmente apprezzata in Europa dalle avanguardie artistiche del Novecento.

L'arte bizantina e la critica in Italia tra le due guerre mondiali

BERNABO', MASSIMO
1999

Abstract

L'arte bizantina, antitetica all'arte di Roma antica, fu stata messa all'indice e considerata arte degenerata dalla critica italiana del periodo fascista allineata col regime, mentre era generalmente apprezzata in Europa dalle avanguardie artistiche del Novecento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11571/101523
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact