L’esame comparativo di due fabliaux in lingua d’oïl del XIII sec. è condotto studiando i legami con opere della tradizione letteraria anteriore e coeva, sia mediolatina (exemplum, Liber septem sapientium) che volgare (lais, fabliaux, romanzi): il confronto delle due rielaborazioni tràdite fa luce sul modo in cui si attua la riscrittura di materiali tradizionali e sulla tecnica compositiva e stilistica dei rispettivi autori.

Les trois dames qui troverent l'anel: un'analisi strutturale e comparata di due fabliaux

CONTE, ALBERTO
2003

Abstract

L’esame comparativo di due fabliaux in lingua d’oïl del XIII sec. è condotto studiando i legami con opere della tradizione letteraria anteriore e coeva, sia mediolatina (exemplum, Liber septem sapientium) che volgare (lais, fabliaux, romanzi): il confronto delle due rielaborazioni tràdite fa luce sul modo in cui si attua la riscrittura di materiali tradizionali e sulla tecnica compositiva e stilistica dei rispettivi autori.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/102405
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact