Le prospettive di una disciplina legislativa per l’istituzione del difensore civico locale e le anticipazioni dei regolamenti municipali. I fondamenti costituzionali del difensore civico. L'esperienza dell'Ombudsman in altri ordinamenti. Le autorità amministrative di garanzia nell'ordinamento italiano e i difensori "regionali". I requisiti di indipendenza, autonomia e di affidabilità indispensabili per tale figura. I suoi poteri di intervento per un’efficace azione di tutela dei diritti dei cittadini “utenti amministrativi”.

"Profilo" di un difensore civico comunale

BETTINELLI, ERNESTO
1991

Abstract

Le prospettive di una disciplina legislativa per l’istituzione del difensore civico locale e le anticipazioni dei regolamenti municipali. I fondamenti costituzionali del difensore civico. L'esperienza dell'Ombudsman in altri ordinamenti. Le autorità amministrative di garanzia nell'ordinamento italiano e i difensori "regionali". I requisiti di indipendenza, autonomia e di affidabilità indispensabili per tale figura. I suoi poteri di intervento per un’efficace azione di tutela dei diritti dei cittadini “utenti amministrativi”.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11571/103150
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact