Tempo mitico e tempo storico: la «dinamica di legittimazione». Su Mircea Eliade e dintorni