Notizia sul manoscritto della seconda redazione del "Dei delitti e delle pene" (con una appendice di inediti di Pietro Verri relativi all’opera di Beccaria)