Gli AA. valutano comparativamente i risultati ottenuti nella terapia degli epiteliomi con radiazioni ionizzanti o con l’asportazione chirurgica, riesaminando i pazienti curati con queste metodiche (rispettivamente 56 e 142) negli anni 1968-1972. La minore percentuale di recidive, il migliore risultato estetico e la maggiore semplicità di attuazione del metodo chirurgico, rispetto a quello radiologico, orientano verso il primo le preferenze degli AA

Valutazione a distanza del trattamento chirurgico degli epiteliomi nei confronti della terapia radiante. / A. FAGA; G.BOGGIO ROBUTTI. - In: RIVISTA ITALIANA DI CHIRURGIA PLASTICA. - ISSN 0391-2221. - STAMPA. - 7(1975), pp. 315-326.

Valutazione a distanza del trattamento chirurgico degli epiteliomi nei confronti della terapia radiante.

FAGA, ANGELA;
1975

Abstract

Gli AA. valutano comparativamente i risultati ottenuti nella terapia degli epiteliomi con radiazioni ionizzanti o con l’asportazione chirurgica, riesaminando i pazienti curati con queste metodiche (rispettivamente 56 e 142) negli anni 1968-1972. La minore percentuale di recidive, il migliore risultato estetico e la maggiore semplicità di attuazione del metodo chirurgico, rispetto a quello radiologico, orientano verso il primo le preferenze degli AA
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11571/107598
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact