La Corte costituzionale fra controlli di gestione e valutazioni conoscitive