Un nuovo approccio allo studio della memoria nell'anziano: la capacità di aggiornamento della memoria di lavoro