Il 'trattato sulla correzione dei costumi dell'anima' di Shelomoh ibn Gabirol (metà dell'XI secolo) rappresenta il primo trattato di etica psico-fisiologia della tradizione medievale ebraica nonchè la prima trattazione di temi riguardanti la morale ed il comportamento su basi non strettamente teologiche e halachiche. Il testo, scritto originariamente in arabo, venne tradotto in ebraico e più volte stampato fra il '400 e l'800.

Sensi e passioni dell'anima nel 'Libro della correzione dei costumi dell'anima' di Shelomoh ibn Gabirol

NAGEL, SILVIA
2001

Abstract

Il 'trattato sulla correzione dei costumi dell'anima' di Shelomoh ibn Gabirol (metà dell'XI secolo) rappresenta il primo trattato di etica psico-fisiologia della tradizione medievale ebraica nonchè la prima trattazione di temi riguardanti la morale ed il comportamento su basi non strettamente teologiche e halachiche. Il testo, scritto originariamente in arabo, venne tradotto in ebraico e più volte stampato fra il '400 e l'800.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/114024
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact