L'ambiguità del nuovo: res novae e cultura romana