Dottrina tedesca e crisi dell'«autonomismo giuridico» in Italia fra Ottocento e Novecento