L'art. 56 co. 2 l.f. fra abuso del diritto e creazione del diritto