L’obbligo di repechage tra riforme della disciplina dei licenziamenti e recenti pronunce di legittimità