"A gran dama gravida in Bergamo": i testi di Antonio Ottoboni nelle intonazioni 'non romane'