Saperi, competenze, capacità: un divenire contestuale