Attraverso la documentazione epigrafica si presentano alcuni liberti di Ticinum, che seppero emergere dalla massa degli ex schiavi. Indicatori di una certa ascesa socio-economica possono essere il sevirato, o un recinto funerario piuttosto grande, oppure un monumento sepolcrale di pregio, o anche l'offerta alla divinità di un ex voto in marmo. Ma le occasioni migliori per il successo vengono fornite da un patrono importante, come per esempio il pretore e patrono del municipio T. Didius Priscus, di cui è pervenuta la base di statua in marmo di Proconneso, dedicata dal riconoscente liberto T. Didius Hermias.

Ascesa socio-economica di liberti a Ticinum

SCUDERI, RITA
2016-01-01

Abstract

Attraverso la documentazione epigrafica si presentano alcuni liberti di Ticinum, che seppero emergere dalla massa degli ex schiavi. Indicatori di una certa ascesa socio-economica possono essere il sevirato, o un recinto funerario piuttosto grande, oppure un monumento sepolcrale di pregio, o anche l'offerta alla divinità di un ex voto in marmo. Ma le occasioni migliori per il successo vengono fornite da un patrono importante, come per esempio il pretore e patrono del municipio T. Didius Priscus, di cui è pervenuta la base di statua in marmo di Proconneso, dedicata dal riconoscente liberto T. Didius Hermias.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11571/1177404
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact