Le cose della scuola: riflessioni sulle modalità d'uso a partire dal dialogo con Rachele Mariotti