Per Gianna Manzini: alcune riflessioni odierne