La dinamica di legittimazione dell’identità come condizione di possibilità di “pensiero logico” e “mentalità primitiva”. A partire da Remo Cantoni