La responsabilità tra teoria e storia. Una proposta