Viene esaminata una campionatura significativa dell'instrumentum inscriptum scoperto nello scavo di piazza Marconi a Cremona, costituito soprattutto da moltissimi frammenti ceramici. Sono stati scelti esemplari indicativi dei vari aspetti della vita quotidiana: etichette plumbee, brandelli di affresco, tituli picti o graffiti su anfore permettono d'intravvedere la vivacità degli scambi commerciali.

Iscrizioni su manufatti

Rita Scuderi
2018

Abstract

Viene esaminata una campionatura significativa dell'instrumentum inscriptum scoperto nello scavo di piazza Marconi a Cremona, costituito soprattutto da moltissimi frammenti ceramici. Sono stati scelti esemplari indicativi dei vari aspetti della vita quotidiana: etichette plumbee, brandelli di affresco, tituli picti o graffiti su anfore permettono d'intravvedere la vivacità degli scambi commerciali.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/1222348
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact