Il requisito della "meritevolezza" nel concordato preventivo di società