Si presentano gli esordi dello stile concertato a Milano alla fine del Cinquecento, evidente soprattutto nel concentus duplex (poi chiamato (canzon-mottetto) e visto nel Sacrum opus musicae di Giuseppe Gallo. Si indaga anche la storia del genere compositivo, tipico dell'area lombarda nel primo Seicento e impiegato anche da Giovanni Francesco Capello nella sua messa edita nel 1615

Gli inizi dello stile concertante a Milano tra Cinque e Seicento: il Sacrum opus musicum (1598) di Giuseppe Gallo, la canzone-mottetto, ed una Messa di Giovanni Francesco Capello

TIBALDI, RODOBALDO
1999

Abstract

Si presentano gli esordi dello stile concertato a Milano alla fine del Cinquecento, evidente soprattutto nel concentus duplex (poi chiamato (canzon-mottetto) e visto nel Sacrum opus musicae di Giuseppe Gallo. Si indaga anche la storia del genere compositivo, tipico dell'area lombarda nel primo Seicento e impiegato anche da Giovanni Francesco Capello nella sua messa edita nel 1615
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/124461
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact