Funzioni proemiali del primo sonetto del “Canzoniere” petrarchesco nell’intonazione della “Selva Morale e Spirituale” di Claudio Monteverdi