Dialettica dell'immanenza: tra Hyppolite e Merleau-Ponty