L'atto negoziale deve essere giusto?