La lingua dei testi settentrionali dell'Ars nova italiana: koinè e tradizione manoscritta