Immaginazione e malattia mentale: una ‘rincorsa alla dialettica’ da Kant a Hegel