LE IDEE SCIENTIFICHE COME PROTESI DELLA MENTE