La funzione delle massime nella 'Nouvelle Eurydice' di Marguerite Yourcenar