Prendendo ispirazione dalla letteratura sul pensiero algebrico prescolare, ci chiediamo come sia possibile stimolare e riconoscere il pensiero relazionale a livello di scuola dell’infanzia. Si presenta una ricerca basata sull’analisi delle risposte degli bambini ad una consegna; lo scopo è sia sviluppare il loro pensiero relazionale sia ottenere indizi su come poterlo riconoscere in età prescolare. Dai dati raccolti abbiamo potuto trarre evidenze della presenza del pensiero relazionale negli bambini di 5 anni, anche se con diverse fasi di maturazione. La consegna si rivela efficacie sia nello stimolare il pensiero relazionale dei bambini sia nel rendere distinguibili le loro risposte.

Evidenze di pensiero relazionale alla scuola dell'infanzia.

Andrea Maffia
;
2020

Abstract

Prendendo ispirazione dalla letteratura sul pensiero algebrico prescolare, ci chiediamo come sia possibile stimolare e riconoscere il pensiero relazionale a livello di scuola dell’infanzia. Si presenta una ricerca basata sull’analisi delle risposte degli bambini ad una consegna; lo scopo è sia sviluppare il loro pensiero relazionale sia ottenere indizi su come poterlo riconoscere in età prescolare. Dai dati raccolti abbiamo potuto trarre evidenze della presenza del pensiero relazionale negli bambini di 5 anni, anche se con diverse fasi di maturazione. La consegna si rivela efficacie sia nello stimolare il pensiero relazionale dei bambini sia nel rendere distinguibili le loro risposte.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/1346887
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact