L'analisi non standard è una riformulazione dell'analisi matematica introdotta negli anni sessanta, che consente di estendere il sistema di numeri reali in modo da includere numeri infinitesimali e infiniti e di conseguenza semplificare, almeno a prima vista, molte nozioni centrali dell’analisi matematica. Da allora sono state formulate varie proposte per introdurre l'insegnamento dell'analisi non standard nelle università e nelle scuole medio superiori. Anche se chi promuove tale approccio sostiene che i concetti di analisi non standard siano più vicini all'intuizione e più facili da comprendere e utilizzare, non esiste un corpus di ricerche che confermi queste ipotesi. Questo articolo intende contribuire a questa discussione presentando i risultati preliminari di uno studio pilota sulle concept-image degli studenti in analisi non standard. Nonstandard analysis is a reformulation of mathematical analysis introduced in the 1960s, which allows for extending the system of real numbers so as to include infinitesimal and infinite numbers, and consequently simplify, at least at a first glance, many central notions of elementary calculus. Since then, various proposals have been formulated to introduce the teaching of nonstandard analysis in universities and in upper secondary schools. Even if proponents of such an approach maintain that concepts of nonstandard analysis are closer to intuition and easier to be understood and used, there is not a body of research to support such claims. This paper is meant to contribute to this discussion through reporting on the preliminary results of a pilot-study on student’s concept-images in nonstandard analysis.

Uno studio sulla concept-image di nozioni di base dell’analisi non standard. On students’ concept-image of elementary notions of nonstandard analysis

Mirko Maracci
;
2019

Abstract

L'analisi non standard è una riformulazione dell'analisi matematica introdotta negli anni sessanta, che consente di estendere il sistema di numeri reali in modo da includere numeri infinitesimali e infiniti e di conseguenza semplificare, almeno a prima vista, molte nozioni centrali dell’analisi matematica. Da allora sono state formulate varie proposte per introdurre l'insegnamento dell'analisi non standard nelle università e nelle scuole medio superiori. Anche se chi promuove tale approccio sostiene che i concetti di analisi non standard siano più vicini all'intuizione e più facili da comprendere e utilizzare, non esiste un corpus di ricerche che confermi queste ipotesi. Questo articolo intende contribuire a questa discussione presentando i risultati preliminari di uno studio pilota sulle concept-image degli studenti in analisi non standard. Nonstandard analysis is a reformulation of mathematical analysis introduced in the 1960s, which allows for extending the system of real numbers so as to include infinitesimal and infinite numbers, and consequently simplify, at least at a first glance, many central notions of elementary calculus. Since then, various proposals have been formulated to introduce the teaching of nonstandard analysis in universities and in upper secondary schools. Even if proponents of such an approach maintain that concepts of nonstandard analysis are closer to intuition and easier to be understood and used, there is not a body of research to support such claims. This paper is meant to contribute to this discussion through reporting on the preliminary results of a pilot-study on student’s concept-images in nonstandard analysis.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/1348814
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact