Prescrittività e rappresentatività nel linguaggio del comando