L'edizione dei testi intonati dell'Ars Nova: alcune questioni di metodo