L’appello di un mondo. Per una filologia politica