Le attività di terza missione come possibile fattore d’innovazione didattica