Perseguibilità a querela ed estinzione del danno per condotte riparatorie: spunti di riflessione