Impulso epistemofilico e gioco: alle radici di arte e scienza