Il rapporto tra ospedale e città, individua un ambito di studio che comporta il richiamo ad un campo disciplinare ampio e complesso. Un inquadramento generale del tema richiede alcune necessarie specificazioni preliminari sui problemi generali del rapporto tra architettura e città. Questo primo passaggio viene affrontato avvalendosi di alcuni riferimenti consolidati che consentono di focalizzare le riflessioni sul progetto degli ospedali nella città contemporanea. A partire dalla considerazione che la struttura fisica della città è costituita: dalla relazione dei suoi edifici con l’insieme dei fatti naturali o dei fatti costruiti; dalle permanenze (edifici, direttrici ecc.); dai fattori di localizzazione, risulta una verifica di quali siano i luoghi per l’uomo - i luoghi collettivi - nella città contemporanea e di quale sia il ruolo dell’ospedale nello scenario delle trasformazioni della città. Prima di tutto, è importante definire l’edificio con funzione di ospedale come elemento urbano a carattere collettivo, quindi come elemento primario capace di partecipare all’evoluzione della città e in grado di identificarsi architettonicamente come un fatto fondante la città stessa. Questo tipo di analisi può essere sviluppata in riferimento ad ambiti urbani consolidati in cui le componenti morfologiche e tipologiche degli spazi e delle funzioni risultano riconoscibili nell’assetto insediativo storico morfologico. Tale precisazione assume importanza in quanto si ritiene, come si vedrà in seguito, che non è possibile parlare in modo tradizionale di elementi primari né di città nella sua accezione conforme alla tradizione. Nel dibattito attuale, infatti, viene messo in crisi lo stesso concetto di città, in una realtà in cui si chiede se abbia ancora qualche senso chiamare le “megalopoli” con il termine città

La Composizione architettonica dell’ospedale

CATTANEO, TIZIANO
2006

Abstract

Il rapporto tra ospedale e città, individua un ambito di studio che comporta il richiamo ad un campo disciplinare ampio e complesso. Un inquadramento generale del tema richiede alcune necessarie specificazioni preliminari sui problemi generali del rapporto tra architettura e città. Questo primo passaggio viene affrontato avvalendosi di alcuni riferimenti consolidati che consentono di focalizzare le riflessioni sul progetto degli ospedali nella città contemporanea. A partire dalla considerazione che la struttura fisica della città è costituita: dalla relazione dei suoi edifici con l’insieme dei fatti naturali o dei fatti costruiti; dalle permanenze (edifici, direttrici ecc.); dai fattori di localizzazione, risulta una verifica di quali siano i luoghi per l’uomo - i luoghi collettivi - nella città contemporanea e di quale sia il ruolo dell’ospedale nello scenario delle trasformazioni della città. Prima di tutto, è importante definire l’edificio con funzione di ospedale come elemento urbano a carattere collettivo, quindi come elemento primario capace di partecipare all’evoluzione della città e in grado di identificarsi architettonicamente come un fatto fondante la città stessa. Questo tipo di analisi può essere sviluppata in riferimento ad ambiti urbani consolidati in cui le componenti morfologiche e tipologiche degli spazi e delle funzioni risultano riconoscibili nell’assetto insediativo storico morfologico. Tale precisazione assume importanza in quanto si ritiene, come si vedrà in seguito, che non è possibile parlare in modo tradizionale di elementi primari né di città nella sua accezione conforme alla tradizione. Nel dibattito attuale, infatti, viene messo in crisi lo stesso concetto di città, in una realtà in cui si chiede se abbia ancora qualche senso chiamare le “megalopoli” con il termine città
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/137026
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact