‘Casta’ diva: Gina Lollobrigida e la costruzione del divismo nel cinema d’ambiente operistico italiano