Nel saggio si discute di immagini d'infanzia a partire da due libri che segnano cronologicamente il punto di partenza e il punto di arrivo della riflessione che qui si sviluppa. Quanto al primo dei due volumi, si tratta dell'opera di Philippe Ariès del 1960 che ha segnato l'inizio di una feconda stagione di studi sulla storia dell'infanzia; quanto al secondo volume, si discute di un testo pubblicato nel 2019, nell'anno in cui ricorre il trentennale della convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Immagini d'infanzia e storia di un territorio: riflessioni a partire da due volumi

Ferrari Monica
2020

Abstract

Nel saggio si discute di immagini d'infanzia a partire da due libri che segnano cronologicamente il punto di partenza e il punto di arrivo della riflessione che qui si sviluppa. Quanto al primo dei due volumi, si tratta dell'opera di Philippe Ariès del 1960 che ha segnato l'inizio di una feconda stagione di studi sulla storia dell'infanzia; quanto al secondo volume, si discute di un testo pubblicato nel 2019, nell'anno in cui ricorre il trentennale della convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/1374594
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact