Il Lazio meridionale tra Romani e Sanniti